Anche gli aerei soffrono il freddo (ma si scongelano)

Il freddo e il gelo ad elevate altitudine e, soprattutto, con il clima degli scorsi giorni, possono essere un problema anche per gli aerei. Il congelamento di parti importanti che gestiscono il controllo del volo dei velivoli può essere estremamente pericoloso. Per questo in tutti gli aeroporti sono previsti dei processi e dei trattamenti particolari per garantire la sicurezza.
In particolare viene effettuato il de-icing, o sghiacciamento: il processo di rimozione di ghiaccio, neve, brina o nevischio dalle ali, dai piani di coda, dalle antenne, eliche, prese di pressione, e dalla fusoliera di un velivolo.
E subito dopo l’anti-icing, o antigelo, il trattamento volto a prevenire la formazione di ghiaccio o eliminare gli effetti delle precipitazioni nevose sul velivolo fino al momento del decollo. Le due procedure possono essere eseguite contemporaneamente in una sola applicazione (one-step) o a breve distanza l’una dall’altra (two-step) come testimoniato in questo video girato a Malpensa dai responsabili del sito www.girovaghi.it.
Il canale youtube di Girovaghi

 <a href="http://www.linkedtube.com/WlMDjmOw7fI67c7dfb089bffea7362507b8827fe856.htm">LinkedTube</a>

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in News, Video e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *