Il “Quarto Stato” accoglie i turisti di Expo

Un’installazione video dedicata a ‘Il Quarto Stato’ di Pellizza da Volpedo accoglierà, in occasione di Expo, i viaggiatori in arrivo al Terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa.

Sea, in collaborazione con il Comune di Milano e il Museo del Novecento, presenta dal 23 aprile al 30 giugno, a ‘La Porta di Milano’ dello scalo aeroportuale, il progetto ‘Arte per l’umanità’ dedicato al capolavoro divisionista.

‘Il Quarto Stato’ è l’icona selezionata per annunciare l’inizio di ‘Expo in Città’, la rassegna di eventi diffusi durante il semestre universale. L’opera, presentata alla ‘Porta di Milano’ (struttura allo stesso tempo di accesso allo scalo ed espositiva), è una grande video installazione – 7 metri per 3 – creata da Max Dorigo che propone un’immersione totale all’interno del dipinto, nelle sue forme e nei suoi colori, grazie a un gigapixel, ovvero un file fotografico di enormi dimensioni, realizzato al Museo del ‘900 con la tecnica del fotomosaico. “Valorizzare il patrimonio culturale di Milano – ha spiegato alla presentazione Pietro Modiano, presidente Sea – è la missione della politica culturale di Sea che, grazie alla collaborazione con il museo del Novecento di Milano, offre di volta in volta al pubblico di passaggio nell’aeroporto di Milano Malpensa opere d’arte straordinarie”. Per l’assessore comunale alla Cultura, Filippo Del Corno, l’opera rappresenta “il messaggio ideale non solo per segnare l’inizio del viaggio di ‘Expo in Città’, ma anche per accogliere i viaggiatori che arrivano e partono dall’aeroporto di Malpensa”

Be Sociable, Share!
Questa voce è stata pubblicata in IN aeroporto, News, Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *