Varese News

Nasce “Credimi capitale umano”: finanziamenti in tre giorni a chi assume talenti

La società finanziaria ha siglato una convenzione con l'agenzia per il lavoro Openjobmetis

Generico 2018

Credimi, il leader europeo del finanziamento digitale alle imprese, lancia Credimi capitale umano, una convenzione per sostenere la crescita delle Pmi e dell’occupazione in Italia. Le maggiori aziende clienti di Openjobmetis, unica agenzia per il lavoro quotata al mercato azionario nel segmento Star di Borsa Italiana e tra i principali attori del mercato del lavoro da quasi 20 anni, potranno accedere a un canale dedicato per la richiesta a Credimi di un finanziamento (naturalmente soggetto ad approvazione di Credimi) della durata di 5 anni, con tempi di erogazione rapidi (soli tre giorni), senza garanzie e senza vincoli all’utilizzo, con un’esperienza completamente digitale e perfettamente tagliata sulle esigenze delle piccole e medie imprese italiane.

Una collaborazione, quella con Openjobmetis, che nasce a supporto delle Pmi che hanno la necessità di assumere i migliori talenti per poter crescere, ma faticano a trovare le finanze per farlo. Attraverso questo progetto, Credimi valuterà ed eventualmente erogherà finanziamenti alle aziende che si dimostreranno interessate ad accelerare la crescita della propria impresa attraverso un investimento nel capitale Umano. «Il capitale umano per noi è la chiave di volta del successo di ogni azienda- dice Ignazio Rocco, ceo e e fondatore di Credimi –  Anche Credimi nasce da questa certezza: per noi la ricerca delle competenze migliori è stato il primo e più importante passo nella costituzione della società. Oggi siamo una squadra che conta più di 40 risorse specializzate nelle tecnologie digitali e finanziarie, in gran parte tra i 28 e i 35 anni, tutti azionisti dell’azienda».

«Siamo orgogliosi di aver stipulato la convenzione Credimi Capitale Umano, un progetto all’avanguardia che potrà dare un supporto concreto alle Pmi Italiane, vero motore di questo Paese – commenta Rosario Rasizza, ceo di Openjobmetis – Una collaborazione che ritengo strategica e che vede due realtà leader di settore, che operano come abilitatori della crescita, lavorare fianco a fianco. Finanza e risorse umane sono infatti asset fondamentali per supportare la crescita delle aziende per facilitarne la competitività, in particolar modo in questa fase storica di contrazione del credito bancario».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore