“Abbassare l’IVA sui dispositivi di protezione”

Il Presidente della Commissione Sanità chiede al Governo di prevedere un intervento già nel prossimo decreto

guanti coronavirus

«Chiediamo al Governo nazionale di introdurre uno sgravio fiscale sull’Iva pagata su tutti i prodotti fondamentali per la tutela della salute dei cittadini: ovvero, i Dpi e tutti i dispositivi per la sicurezza personale».

Così Emanuele Monti, Presidente della III Commissione Sanità e Politiche Sociali di Regione Lombardia.

«La richiesta è quella, quindi, di consentire il totale utilizzo dei fondi raccolti e messi a disposizione dalle tantissime associazioni impegnate sul fronte della beneficenza, evitando che oltre il 20% vada in tasse. Con questo sgravio, avremmo a disposizione quasi un quarto in più di questi fondi da impiegare per l’acquisto dei materiali» spiega Monti.

«Il Governo può prevedere questa misure nel prossime decreto – conclude Monti – si tratta di una richiesta che arriva dalle stesse associazioni e si tratterebbe di un gesto di civiltà e di aiuto concreto per affrontare questa emergenza».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore