Varese News

Emirates SkyCargo porta materiale medico in Italia

Un Boeing 777 è atterrato a Malpensa sabato, portando oltre 100 tonnellate di forniture. La compagnia, di fronte al blocco dei voli passeggeri, sta potenziando la flotta cargo

Malpensa Generiche

Ieri, lunedì 30 marzo 2020, un volo Emirates SkyCargo che trasportava quasi 500.000 kit per effettuare test Covid-19 è atterrato all’aeroporto di San Paolo in Brasile. I kit sono stati trasportati da Guangzhou via Dubai dal vettore aereo cargo sul primo di questi due voli operati per il trasporto di forniture a San Paolo. Si tratta solo di una delle spedizioni che il servizio di trasporto che Emirates sta facendo durante queste settimane caratterizzate dall’emergenza Covid-19.

L’abbiamo raccontato già nei giorni scorsi: le compagnie aeree oggi sono chiamate a diventare vettori di materiale sanitario, in tempi in cui il traffico passeggeri è quasi azzerato, almeno in Europa. Così sta facendo anche la Emirates, tra i maggiori vettori operativi a Milano Malpensa.

Lo scorso sabato, un Boeing 777 cargo di Emirates ha trasportato a Milano quasi 100 tonnellate di materiale di soccorso, comprese attrezzature ospedaliere. Inoltre, ha portato a New York, da Mumbai, oltre 55 tonnellate di prodotti farmaceutici altamente sensibili alla temperatura e nella stessa settimana Emirates ha anche eseguito due charter speciali con quasi 200 tonnellate di forniture mediche come disinfettanti per le mani e maschere protettive da Hong Kong a Sydney, mentre un altro volo ha portato forniture farmaceutiche a Karachi.
Tra marzo e aprile, la compagnia aerea cargo effettuerà anche nove voli cargo per Budapest per portare mascherine e dispositivi medici in Ungheria.

Finiti i reimpatri, Easyjet mette a terra tutta la sua flotta

«In questi tempi difficili, sosteniamo più che mai il nostro impegno come Emirates SkyCargo di agire come un trasportatore globale per il trasporto di merci necessarie come cibo e medicine ma anche come attrezzature mediche, macchinari e altri componenti che sono fondamentali in tutti i settori essenziali» ha dichiarato Nabil Sultan, Vicepresidente senior della divisione Emirates di Cargo. «Essendo una realtà estremamente agile, siamo stati in grado di pianificare le nostre operazioni di carico in un periodo di tempo molto breve, utilizzando una le capacità di carico sui nostri aerei passeggeri Boeing 777, che vanno ad integrare la capacità di carico che di solito offriamo sui nostri aerei cargo. Inoltre, al fine di consolidare le operazioni e ridurre i costi in questo nuovo scenario, abbiamo anche trasferito temporaneamente tutte le nostre operazioni di movimentazione delle merci all’aeroporto internazionale di Dubai», ha aggiunto Sultan.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore