“L’Emergenza Coronavirus non ferma la Solidarietà” il grazie di Caritas Ambrosiana

Le parole di ringraziamento verso gli operatori che in questi giorni stanno svolgendo lavoro volontario nel centri

caritas ambrosiana

Dire “grazie” non è un gesto scontato. Lo sa bene chi ogni giorni presta il suo tempo per il bene degli altri e la Caritas Ambrosiana è una delle realtà che più si impegnano sul piano sociale nel nostro territorio.

Anche per loro il Coronavirus ha portato qualche cambiamento, ma l’impegno dei volontari non è mai venuto meno.

Anche per questo Caritas ha voluto ringraziare i propri operatori per il lavoro svolto in questi giorni con un bel post su Facebook:

Il bene che non teme l’effetto contagio.

Grazie di cuore a tutti coloro che non hanno fatto venire meno la loro vicinanza alle persone più in difficoltà.

Grazie alla collaborazione dei volontari e degli operatori di Caritas Ambrosiana la solidarietà agli ultimi non è venuta meno nonostante le misure di sicurezza imposte dalle autorità per contrastare il diffondersi
dell’epidemia.

Gli otto empori della solidarietà della diocesi e le quattro botteghe sono rimasti sempre aperti distribuendo 3,5 quintali a 200 persone ogni giorno.

I volontari non hanno segnalato nessuna assalto agli scaffali: ognuno ha preso ciò di cui aveva bisogno.

Al Refettorio Ambrosiano volontari e operatori hanno confezionato lunch box che contenevano un piatto caldo, una porzione di verdura, frutta, pane e dolci che gli ospiti hanno potuto consumare individualmente o in piccoli gruppi.

“Voglio esprimere la mia grande gratitudine a tutti gli operatori e volontari che con grande generosità non hanno fatto venire meno la loro vicinanza alle persone più in difficoltà. In questo momento così difficile siamo chiamati a mettere in atto tutte quelle misure necessarie a tutela dei volontari e degli operatori, senza lasciare soli i nostri ospiti che rischiano di subire le conseguenze peggiori di questa emergenza” Luciano Gualzetti, Direttore di Caritas Ambrosiana.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore