Regione Lombardia acquista 500.000 nuove dosi di vaccino antinfluenzale

La nuova gara si è conclusa con una spesa totale di oltre 11,5 milioni di euro. Acquistate tutte le dosi disponibili entro novembre

Vaccino anti influenzale

Regione Lombardia si aggiudica 500.000 ulteriori dosi di vaccino a oltre 11,5 milioni di euro. L’asta si è conclusa con l’acquisto di 100.000 dosi a 11,99€ l’una per una spesa totale di 1.199.000 euro dalla ditta Life’on, a cui si aggiungono 400.000 dosi a 26 euro per una spesa totale a 10.400.000 euro dalla Falkem Swiss.

La nuova convenzione sottoscritta da Aria permette di arrivare così a circa 2,7 milioni di dosi, una cifra che è ancora al di sotto della soglia richiesta per una copertura efficace stabilita al 75%. Il nuovo acquisto è limitato alle sole dosi effettivamente disponibili entro il mese di novembre, periodo in cui va somministrato il vaccino per una copertura adeguata nel momento del contagio influenzale.

Come ricordava l’articolo del Corriere della Sera di lunedì 5 ottobre, la prima gara bandita da Regione andò deserta perché l’offerta di 5,9 euro a dose venne giudicata eccessiva.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore