La Lombardia verso la zona arancione, atteso il provvedimento

Nel giorno della comunicazione dei nuovi parametri nazionali da parte della cabina di regia è esploso il caso Lombardia che, dopo la revisione dei calcoli, può ora tornare in area arancione

coprifuoco varese

Nel giorno della comunicazione dei nuovi parametri nazionali da parte della cabina di regia è esploso il caso Lombardia che, dopo la revisione dei calcoli, potrà tornare in area arancione.

A determinare la scelta non sono stati i risultati dei parametri sviluppati questa settimana, che sono comunque molto positivi con un indice Rt sotto la soglia dell’1 a 0.82, bensì una rideterminazione del calcolo della settimana scorsa che avrebbe dunque collocato la regione in area in modo errato.

Alla base di questo errore si susseguono ora le accuse incrociate tra Stato e Regione che, secondo le ricostruzioni ministeriali, avrebbe trasmesso dati errati la scorsa settimana ora reintegrati. Una ricostruzione che il Presidente lombardo rigetta con forza parlando di “calunnie”.

La notizia che interessa ai lombardi è che la Lombardia si appresta dunque a passare in area arancione non appena la decisione sarà formalizzata attraverso un decreto ministeriale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore