Al via le prenotazioni al vaccino per quanti hanno tra 70 e 74 anni

Il sistema di Poste, con le diverse possibilità, è attivo a ricevere le richieste per chi è nato dal 1951

vaccinazione

Sono aperte le prenotazioni al vaccino per chi ha un’età compresa tra i 70 e i 74 anni compresi i nati nel 1951. Regione ha attivato la piattaforma in anticipo sulla tabella inizialmente indicata.

Per eseguire la prenotazione occorre munirsi del Numero di Tessera Sanitaria e del Codice Fiscale e accedere alla piattaforma per la prenotazione online (CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA REGIONALE).
(Scarica la guida informativa).

In alternativa è possibile effettuare la prenotazione:
➡️ Tramite sportello Postamat, anche se non si è correntista, inserendo la tessera sanitaria, il cap di residenza/domicilio e il tuo numero di cellulare
➡️ Con l’aiuto dei Portalettere, che possono effettuare per te la prenotazione
➡️  Chiamando il numero verde 800 894545

Per maggiori informazioni vai su: http://reglomb.it/IgHx50Ejqyc

Le persone non in grado di spostarsi autonomamente, a causa di certificati impedimenti allo spostamento e quindi impossibilitati a recarsi presso i centri vaccinali territoriali, possono richiedere la somministrazione a domicilio del vaccino anti-Covid19 direttamente sulla piattaforma dedicata, indicando la necessità di essere vaccinati al proprio domicilio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore