Arianna Castiglioni di bronzo sui 50 rana

Dopo la beffa sui 100 rana, con la mancata qualificazione alle Olimpiadi, la bustocca è arrivata terza nell’ultima sua gara agli Assoluti

Arianna Castiglioni

La gara sui 100 rana agli Assoluti di nuoto che si stanno volgendo a Riccione, è stata una vera beffa per Arianna Castiglioni, che è arrivata seconda con un ottimo 1’06”00, mettendosi al collo una medaglia d’argento, ma non è riuscita a staccare il pass per le Olimpiadi di Tokyo, per le quali si è invece qualificata Martina Carraro, che ha vinto la gara e il biglietto verso il Giappone.

Nella finale dei 50 rana di sabato 3 aprile, dopo la buona prestazione della mattina in batteria, Castiglioni è arrivata terza (30.77 il tempo), dietro a Benedetta Pilato, che questa volta è arrivata prima andando sotto la soglia dei 30 secondi, e Martina Carraro, che anche in questa occasione è riuscita a toccare la piastra prima della bustocca.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore