Massimiliano Leone è il nuovo presidente di Ayers Rock basket Gallarate

Dopo lunga "carriera", Leone subentra a Luca Germani come presidente della società che si occupa di minibasket e giovanili del Basketball Gallaratese

Massimiliano Leone

Massimiliano Leone è il nuovo presidente di Ayers Rock Basketball Gallarate, ricevendo il testimone da Luca Germani.

«Nonostante la giovane età, Massimiliano (o, meglio, “Max”) è già praticamente la memoria storica di Ayers Rock. Con questo nuovo incarico, Max assume la guida del nostro Progetto, fungendo da vertice per tutto quello che riguarda il nostro Settore Minibasket ed il nostro Settore Giovanile. Fondamentale per garantire il consolidamento e l’avanzamento dei progetti all’interno della Società, Max avrà anche il compito di portare avanti le nostre collaborazioni con le altre Società dell’Hub del Sempione. In bocca al lupo, Max».

«Non possiamo, in questa sede, che ringraziare il presidente uscente, Luca Germani, che termina la sua cavalcata ai vertici del Basketball Gallaratese, prima come Main Sponsor di BBG, poi come presidente di Ayers. Il suo contributo, la sua risolutezza, la sua persona sono stati fondamentali nella rinascita della pallacanestro a Gallarate; per questo non possiamo che essergli grati ora e lo saremo sempre».

Ayers Rock Basket Gallarate Asd è la società satellite di BasketBall Gallarate Asd, cui é affidata la cura e lo sviluppo del settore minibasket e giovanile del basket gallaratese, che vanta una storia nata nell’ormai lontano 1947.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore