Pazienti Covid in calo nell’Asst Valle Olona ma preoccupano i dati dei pronto soccorso

Nei tre ospedali sono ricoverate 192 persone. Il calo è costante ma la curva scende lentamente. Le parole del direttore sanitario Giuliani

ospedale busto arsizio

Sono meno di 200 i pazienti Covid nei tre ospedali dell’ASST Sette Laghi. In sette giorni sono passati da 211 agli attuali 192. 

Il bilancio è positivo nel presidio di Busto Arsizio che riduce i degenti da 91 a 85 di cui 9 con la Cpap mentre aumentano i pazienti in terapia intensiva dagli 8 del 19 aprile agli attuali 11. 

A Saronno, prosegue il calo dei letti dedicati alla malattia Covid: da 65 agli attuali 53 di cui 3 assistiti con la Cpap. Nel presidio di Gallarate attualmente sono ricoverate per Covid 54 ammalati, di cui 13 con Cpap, contro i 5 di sette giorni fa. Il calo, dunque, c’è ma il livello della diminuzione è lento. Anche i dati dei pronto soccorso evidenziano che il virus circola ancora: in PS a Busto, questa mattina, erano 18 le persone in osservazione, 5 a Gallarate e 1 a Saronno. ( la scorsa settimana erano 9 nei tre ospedali).

Afferma il Direttore Sanitario, dottoressa Paola Giuliani: «Negli ultimissimi giorni si rileva un rialzo di casi che si presentano in PS soprattutto a Busto Arsizio. Non ci stanchiamo mai di ripetere che le misure di contenimento sono responsabilità di ciascuno di noi: lavaggio delle mani, distanziamento sociale, uso di mascherine, ventilazione naturale di ambienti interni, ecc. sono indispensabili per tenere sotto controllo la situazione epidemica».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore