Varese News

PiùGallarate a sostegno dei commercianti: “Serve una data per la riapertura”

Nel giorno della protesta a Varese, anche la lista civica liberal si associa ad alcune delle richieste di ambulanti ed esercenti, in particolare sulla riapertura

PiùGallarate +Gallarate

+Gallarate a fianco dei commercianti e degli ambulanti che protestano per chiedere la riapertura.

«Questa mattina i commercianti della nostra provincia faranno sentire la loro voce in piazza, a Varese. Col sostegno di molte associazioni di categoria – ivi inclusa Ascom Gallarate – presenteranno proposte precise ed urgenti a parlamentari e membri del governo varesini. +Gallarate, augurandosi naturalmente che non ci siano strumentalizzazioni o, peggio, episodi violenti, comprende appieno le ragioni della protesta e condivide alcuni dei punti proposti dai commercianti. In particolare sostiene che si debba procedere immediatamente ai risarcimenti per le attività bloccate dai lockdown, con ulteriori scostamenti di bilancio, se necessari. Ritiene poi utile che si studino interventi di sollievo fiscale per il 2021».

«Non crediamo si debba intervenire sulle precedenze nella somministrazione dei vaccini – anche per non mettere in difficoltà la già fragile macchina organizzativa -, ma pensiamo che si debba chiedere a gran voce che la campagna vaccinale sia potenziata e accelerata ogni giorno di più. Infine, non crediamo nemmeno sia efficace un sistema di deroghe alle aperture in zona rossa o arancione: la confusione non sarebbe dissolta e la soluzione sarebbe ancora una volta temporanea. Proponiamo invece una soluzione più chiara e coraggiosa: la richiesta che venga fissata ora una data entro il mese di maggio in cui tutte le attività del Paese riapriranno. È un modo per dare più fiducia, per stimolare la programmazione. Soprattutto è un modo per ancorare tutti, a partire dalle istituzioni, alle loro responsabilità».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore