2500 km di corsa per la Cascina Burattana, l’Atletica San Marco centra l’obiettivo e dona 500 euro

La società podistica ha organizzato una raccolta fondi che genera 20 centesimi (messi dalla San Marco) per ogni km percorso. Obiettivo raggiunto in anticipo

antonio apolonio  matteo di mattei cascina burattana

Obiettivo raggiunto per l’Atletica San Marco. In soli tre fine settimana, quindi ben prima del previsto, i SanMarchini hanno raggiunto (e superato) – tutti insieme – il traguardo dei 2.500 Km (corsi o camminati) a sostegno dell’attività della Cascina Burattana e del suo progetto dedicato all’inserimento lavorativo di persone con fragilità.

Nel pomeriggio di ieri, il presidente Antonio Apolonio ha quindi consegnato a Matteo Di Mattei (nella foto) l’assegno simbolico da 500 euro a sostegno delle attività della Cascina Burattana (a cui segue il relativo bonifico). Come per le altre iniziative (Ass. Bianca Garavaglia, Triade SOS Autismo, Reparto pediatria Ospedale di Busto), un ringraziamento da parte del presidente a tutti i SanMarchini, che hanno dimostrato entusiasmo, voglia di mettersi in gioco, attenzione per gli altri «il grande cuore di questa nostra società».

La solidarietà va di corsa con l’Atletica San Marco, a sostegno della Cascina Burattana

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 28 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore