Varese News

Il comune di Ferno attiva il il servizio di certificazione anagrafica e di stato civile online

Il servizio da lunedì 23 maggio, potrà essere utilizzato da tutti i cittadini residenti nel comune permettendo loro di fare diverse operazioni

carta d'identità generica

Da lunedì 23 maggio il comune di Ferno attiverà il servizio di certificazione anagrafica e di stato civile on-line. Il servizio potrà essere utilizzato da tutti i cittadini residenti nel Comune di Ferno accedendo al seguente indirizzo: https://ferno.comune-online.it/web/servizi-demografici, oppure tramite l’apposito banner che sarà istallato sul sito del comune. Inoltre sarà accessibile anche tramite tablet e smartphone.

Per accedere occorrerà identificarsi tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale SPID oppure tramite il lettore di Smart – Card utilizzando la CNS (Carta Nazionale dei Servizi), la TS-CNS (Tessera Sanitaria) o la CIE (Carta di Identità Elettronica).

I certificati on-line saranno rilasciati in formato elettronico e la piena validità legale sarà garantita attraverso la firma digitale del certificato stesso. I certificati saranno anche stampabili.

Con le stesse modalità del servizio sarà possibile produrre le autocertificazioni e le dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà in forma assistita, cioè con la compilazione automatica delle informazioni di natura anagrafica e relativa allo stato civile, da produrre alle Pubbliche Amministrazioni e ai soggetti privati che vi acconsentono.

Pertanto si potranno richiedere i seguenti certificati (gratuitamente):
– Tutti i certificati anagrafici;
– Certificati di stato civile allorché l’evento di stato civile (nascita, matrimonio o morte) sia
avvenuto sul territorio del Comune;
– Certificati di residenza e certificati di famiglia richiesti per una terza persona.
Per i certificati soggetti all’imposta di bollo, sarà necessario acquistare una marca da bollo da Euro 16,00, presso i rivenditori autorizzati ed inserire il numero identificativo di 14 cifre, riportato sulla marca stessa, nell’apposito spazio nella pagina di richiesta di certificato. La marca va conservata e può essere utilizzata per un solo certificato.

Il sindaco Filippo Gesualdi cosi commenta: «Il Comune di Ferno, nel settembre 2018, è stato uno dei primi comuni della provincia di Varese ad aderire alla piattaforma telematica ANPR (Anagrafe Nazionale delle Persone Residenti). Quest’anno aderendo al progetto del Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale è stato possibile attivare questo nuovo servizio che darà ai cittadini residenti a Ferno la possibilità di ottenere i certificati anagrafici e di stato civile comodamente da casa loro. Ringrazio il personale dell’Ufficio Anagrafe per l’impegno che ha profuso nella realizzazione di questo progetto. L’innovazione digitale è un’opportunità che va raccolta per poter rendere la vita più semplice ai cittadini che si trovano ad avere a che fare con la macchina burocratica della Pubblica Amministrazione. Naturalmente l’Ufficio Anagrafe resterà  disposizione per tutti quei cittadini che vorranno continuare ad accedervi di persona. Presto ci sarà la possibilità di poter utilizzare l’APP “IO” (l’APP dei servizi pubblici già disponibile) per poter avere le notifiche di quelle certificazioni o documenti (per esempio la Carta di identità) che stanno per scadere. Un altro passo nel mondo digitale».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore