Varese News

La cultura non si ferma con l’estate: i prossimi eventi di Filosofarti

Reading teatrali, lezioni concerto e conferenze: dopo il successo dell'edizione 2021 Filosofarti ritorna a Gallarate con 4 eventi in presenza: così il Teatro delle Arti si "riaccende" del tutto

Filosofarti 2018

La struttura del Teatro delle Arti di Gallarate riapre con il cinema venerdì 4 giugno, ma in realtà le attività del Centro Culturale del Teatro delle Arti – diretto da Elena Balconi e in continuità con l’opera culturale profusa da Don Alberto Dell’Orto – non si è mai conclusa ed ha offerto alla città e al territorio provinciale una serie di esperienze culturali di alta valenza anche educativa.

«Nonostante la pandemia, infatti, siamo riusciti a reinventare modalità per mantenere e rinnovare anche le iniziative presenti negli ultimi 20 anni, a cominciare dai seminari di studio per le scuole secondarie del territorio, che nel mese di novembre ha visto circa 500 iscritti alla versione on line sul tema utopia-distopia. Analogo successo nel mese di aprile è stato ottenuto con il corso di storia dedicato agli anni Ottanta: da sempre crediamo che la cultura e la conoscenza portino a scelte consapevoli e di valore facendo crescere la polis», spiega Cristina Boracchi, responsabile di Filosofarti..

L’anniversario dantesco ha visto ad oggi due esperienze che sono tuttora rinvenibili nel sito del Teatro delle Arti e nel sito di Filosofarti (cliccare qui per il link), che è una delle esperienze della Associazione: si tratta del reading teatrale di Sonia Grandis (Amor sacro – Amor profano, sulle figure di Francesca e Piccarda Donati) e delle conferenza del teologo Giuseppe Como sulla figura dantesca di San Francesco, corredato dal reading dell’attrice Giulia Provasoli.

Provasoli proprio quest’anno nel solco della tradizione e della storia del Delle Arti e di don Alberto dirige la rinnovata e rinata scuola di teatro, che pure ha avito subito un grande successo.

Filosofarti non si è esaurito con le conferenze on line: ora riprenderà con le iniziative dal vivo nel mese di giugno.

La scuola di teatro delle Arti di Gallarate, con il laboratorio estivo

Il calendario

Sabato 5 giugno, ore 21 (evento on line): incontro con Umberto Curi, autore de La morte nel tempo;

Sabato 12 giugno, ore 18.30: reading teatrale Così parlo Zarathustra, di Alfredo Masi e Giorgio Presti (prenotazione obbligatoria sul sito di Filosofarti) al Maga;

Domenica 13 giugno, ore 16.00: lezione- concerto di Francesco Pasqualotto in onore di Carlo Bellora, in basilica Santa Maria Assunta;

Domenica 27 giugno, ore 18: lezione-concerto con strumenti dell’epoca “Zebo – il naufragio della Querina”, al Maga (prenotazione obbligatoria).

 

 

di
Pubblicato il 25 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore