Vaccini, le aziende chiedono regole certe

Confindustria Lombardia: "Servono certezze per dare forza al PNRR"

marco bonometti presidente confindustria lombardia

Con il protocollo siglato dal sistema confindustriale lombardo con Regione Lombardia e Anma (Associazione nazionale medici d’azienda) nello scorso mese di marzo le imprese hanno ribadito la volontà di mettersi a disposizione per sostenere e promuovere la campagna vaccinale, per dare un supporto importante in questo momento per combattere la crisi sanitaria, vaccinando il maggior numero di persone in poco tempo

Un’iniziativa nata dalla volontà di contribuire allo sforzo che l’intero Paese sta affrontando per proiettare l’Italia verso quella fase di ricostruzione che dipenderà in larga parte dalla imminente cantierizzazione e attuazione del PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza).

«Per le imprese adesso è fondamentale avere risposte e tempistiche certe – ha detto il presidente di Confindustria Lombardia Marco Bonometti  – sulla possibilità di dare il via ai propri piani vaccinali e assicurare così la salute dei propri collaboratori, guardando al futuro con fiducia. L’industria lombarda è pronta. Ora servono i vaccini. Oltre 1400 aziende lombarde, a testimonianza dell’importante ruolo sociale che esse svolgono sul territorio, si sono già messe a disposizione per effettuare nelle fabbriche le vaccinazioni dei lavoratori, nel rispetto delle priorità dettate da Governo e Regione. A questo punto, servono decisioni da parte delle istituzioni».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore