Varese News

Aggredisce tutti in aeroporto e in ospedale a Gallarate, arrestato 46enne di Milano

Doveva imbarcarsi insieme agli altri su un volo diretto a Palermo ma ha iniziato a molestare tutti. Accompagnato in ospedale dagli agenti della Polaria, ha aggredito il personale medico

polizia frontiera malpensa

Doveva partire ieri sera (lunedì) con il volo per Palermo ma ad un certo punto ha iniziato a molestare i passeggeri mentre erano all’imbarco e si è trovato davanti, nel giro di pochi minuti, gli agenti della Polaria di Malpensa che cercavano di calmarlo.

L’uomo, un pluripregiudicato (anche per tentato omicidio) del ’75 residente a Milano, ha dato in escandescenze e ha iniziato a insultare i poliziotti per poi passare alle mani con calci, pugni e anche sputi. Bloccato e ammanettato è stato portato in ospedale a Gallarate per capire se fosse sotto effetto di alcol o stupefacenti.

Attorno alla mezzanotte, però, si è reso necessario un nuovo intervento delle forze dell’ordine perchè, al momento della dimissione, ha iniziato ad aggredire medici e infermieri. Questa volta sono serviti cinque agenti per contenere la sua furia e renderlo innocuo. Dopo aver passato la notte in camera di sicurezza è stato processato questa mattina con rito direttissimo.

Dal suo recente passato è emerso che aveva tenuto lo stesso atteggiamento all’aeroporto di Palermo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore