Ecco quante dosi giornaliere di vaccino vengono somministrate nel Varesotto

A metà della campagna vaccinale la quantità di vaccini anticovid somministrati in provincia di Varese si è stabilizzata sulla soglia delle 8mila dosi giornaliere, suddivise tra prime inoculazioni e richiami

dati campagna vaccinale

La campagna vaccinale prosegue con intensità sul territorio nazionale ma anche nel Varesotto, dove ormai è arrivata a metà del target prefissato.

La quantità di vaccini anticovid somministrati in provincia di Varese si è stabilizzata sulla soglia delle 8mila dosi giornaliere, suddivise tra prime inoculazioni e richiami.

Attualmente la percentuale di cittadini del Varesotto che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino è arrivata al 47% (che costituiscono il 54% del target identificato dalla campagna vaccinale considerando che non tutte le fasce di età sono vi sono attualmente comprese).

Il rapporto tra prime e seconde dosi somministrate varia a seconda dei tempi stabiliti per i richiami. Negli ultimi giorni si è quasi azzerata la somministrazione di seconde dosi a vantaggio delle prime dosi.

di tomaso.bassani@varesenews.it
Pubblicato il 09 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore