Varese News

Supersport, il team ParkinGo sfiora il podio con Manuel Gonzalez

Un quinto e un quarto posto per il 19enne spagnolo che gareggia per la squadra di Gallarate, con un pizzico di rammarico per l'epilogo di Gara2

manuel gonzalez motociclismo team parkingo 2021

Verdetto molto positivo, seppur agrodolce, per il Team ParkinGo di Gallarate che si schiera al via delle gare del Mondiale Supersport con una Yamaha affidata al giovane spagnolo Manuel Gonzalez, già iridato della classe inferiore (la SSP 300) nel 2019.

Sul tracciato di Misano Adriatico, dove era in programma la terza prova stagionale dei campionati legati al mondo Superbike, Gonzalez ha ottenuto due ottimi piazzamenti che lo hanno portato al sesto posto della classifica mondiale: in Gara1 “ManuGass” ha chiuso quinto ad appena 5″ dal vincitore, lo svizzero Aegerter; in Gara2 l’alfiere di ParkinGo ha sfiorato il podio chiudendo quarto ed è stato anche autore del giro più veloce.

Qui sta quell’agro di cui parlavamo all’inizio: nella prova domenicale lo spagnolo ha gareggiato all’attacco, è riuscito a portarsi anche in seconda posizione e ha provato a sorpassare anche Odendaal per provare a vincere. Purtroppo però, mentre il sudafricano nel tentativo di difendersi ha subito una penalizzazione, Gonzalez è stato autore di un “lungo” al penultimo giro che gli ha fatto perdere un paio di posizioni.

«Francamente ci aspettavamo un po’ di più – ha ammesso Gonzalez al termine del weekend romagnolo – ma nella lotta con Odendaal ho perso sia il podio sia la possibilità di vincere la gara». L’appuntamento di Misano però ha confermato che la squadra corse gallaratese diretta da Edoardo Rovelli può stabilmente confermarsi ai massimi livelli in Supersport: Gonzalez è sesto, primo tra i piloti che non sono ancora andati a podio, grazie a una regolarità ai piani alti (solo in Gara2 ad Aragon è finito fuori dalla top 5, 11°). «Faremo sicuramente meglio a Donington Park – conclude il 19enne madrileno – perché con il team abbiamo trovato la strada giusta per essere competitivi e stare stabilmente coi migliori».

MONDIALE SUPERSPORT
CLASSIFICA (dopo 6 gare): 1) Dominique Aegerter (Svi – Yamaha-Ten Kate) 119; 2) Steven Odendaal (SAf – Yamaha-Evan Bros) 102; 3) Luca Bernardi (Rsm – Yamaha-CM) 82; 4) Philipp Oettl (Ger – Kawasaki-Puccetti) 72; 5) Jules Cluzel (Fra – Yamaha-GMT94) 65; 6) Manuel Gonzalez (Spa – Yamaha-ParkinGo) 64.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 14 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore