Pro Patria sconfitta di misura dall’Alessandria nel primo test stagionale

Allo “Speroni” i tigrotti perdono 1-0. In rete per i grigi Edoardo Pierozzi, gemello del Nicolò biancoblu

pro patria alessandria amichevole

Dopo il ritiro a Sondalo, la Pro Patria è scesa in campo nel tardo pomeriggio di sabato 31 luglio per il primo test stagione. Una gara già di grande spessore, contro l’Alessandria neo promossa in Serie B dopo 46 anni, davanti al pubblico dello “Speroni”, che ha potuto finalmente rivivere le emozioni di una gara dalle tribune dopo l’esilio dovuto all’emergenza sanitaria.

È stato un test di buon livello per la squadra di mister Luca Prina – anche lui all’esordio da allenatore alla guida della Pro allo “Speroni” -, giocando per lunghi tratti alla pari di una squadra di categorie superiore, anche se il precampionato spesso appiattisce la differenza tra serie.

Il primo tempo è stato equilibrato, con i tigrotti che sono andati vicini al gol con un bel sinistro di Galli dalla lunga che ha colpito il palo al 21’, mentre i grigi si sono visti annullare un gol per fuorigioco a Chiarello al 27’.

Nella ripresa a sbloccare il risultato e decidere la gara è arrivata la rete di Edoardo Pierozzi, neo arrivo in casa alessandrina e gemello del tigrotto Nicolò, ultimo ingresso in casa tigrotta.

IL TABELLINO

PRO PATRIA –  ALESSANDRIA 0-1 (0-0)

Marcatori: 19’ st Pierozzi (A)

PRO PATRIA (3-5-2): Mangano; Molinari, Boffelli (1’ st. Brignoli), Saporetti; Pierozzi (1’ st. Colombo) , Nicco, Fietta (21’ st. Boffelli), Galli, Pizzul (14 st. Ghioldi); Stanzani (25’ st. Giardino), Banfi (1’ st. Castelli). A disposizione: Barlocco, Cassano, Ballarini, All. Prina.

ALESSANDRIA (3-4-2-1): Pisseri; Prestia (30’ st. Blondett), Di Gennaro (20’ st. Cosenza), Parodi; Mustacchio (11’ st Pierozzi), Casarini (20’ Filip), Bruccini (30’ st. Gerace, Lunetta (20’ st. Mora); Chiarello (32’ st. Poppa), Arrighini (11 st. Kolaj); Eusepi (11’ st. Corazza). A disposizione: Crisanto, Podda, Russo. All. Longo.

ARBITRO: Frasynyak di Gallarate (Ercolani della Sezione di Milano e Macchi della Sezione di Gallarate).

Ammoniti: 7’ pt. Fietta (PP); 32. st Kolaj (A). Angoli: 2 – 3. Note: Giornata calda e piovosa. Terreno di gioco (in erba) bagnato e in ottime condizioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore