Varese News

Officina di cura urbana distribuisce semi ai cittadini: “Facciamo di Gallarate un giardino”

La lista civica Officina di cura urbana domenica 29 agosto distribuirà semi ai cittadini di Gallarate, "per una partecipazione attiva alla bellezza cittadina"

Generico 2018

Semi da piantare nei giardini o sui balconi: un curioso regalo che i cittadini di Gallarate riceveranno domenica 29 agosto dai candidati della lista Officina di cura urbana, dalle 9 alle 12 in piazza Libertà.

Da dove nasce l’idea? «Prendersi cura della propria città, del suo ambiente, delle persone che ci vivono deve diventare un atto quotidiano, che coinvolge l’amministrazione comunale e che fa partecipare attivamente i cittadini, le cittadine e le tante associazioni che arricchiscono Gallarate. Un prendersi cura, un agire per l’interesse generale e non per il proprio tornaconto personale, che si è smarrito negli ultimi 5 anni. Proprio come un fiore, la cura deve essere seminata. E deve essere coltivata, creando bellezza e benessere. Vogliamo fare di Gallarate un giardino colorato, con aiuole fiorite e angoli profumati sparsi in tutta la città, in centro e nei quartieri. Perché la bellezza sia ovunque e non solo nel salotto buono».

In questo modo – sostiene la lista civica – fin da subito si inizierà ad essere protagonisti attivi, tutti insieme, della costruzione collettiva della bellezza.

Inoltre, al gazebo della lista si potrà firmare per la presentazione della lista alle elezioni del 3 e 4 ottobre.

di
Pubblicato il 27 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore