“Love Life” al cineforum delle Arti di Gallarate

Il film, che racconta una famiglia nel Giappone di oggi, è proposto in doppia proiezione, pomeridiana e serale

Generico 24 Oct 2022

Giovedì 27 ottobre il CineArtiforum delle Arti di Gallarate propone il film “Love Life” di Kôji Fukada con Fumino Kimura, Kento Nagayama, Atom Sunada.

La pellicola viene proposto in doppia proiezione: al pomeriggio alle 15:00 il film sarà introdotto dalla prof.ssa Cristina Boracchi. Seguirà poi la proiezione delle 21:00, introdotta e commentata dal critico cinematografico Gabriele Lingiardi.

Un eccezionale ritratto femminile e una riflessione sulla imprevedibilità della vita che appassiona e commuove. In concorso alla 79ᵃ Mostra del Cinema di Venezia, Love Life ci dà un documento interessante sul Giappone contemporaneo, aprendoci le porte di realtà quotidiane poco viste e di personaggi ‘normali’ che si ritrovano a essere portatori di trasformazioni più grandi di loro.
La differenza culturale che ci separa da una conoscenza profonda delle tradizioni e della società giapponese ci impedisce probabilmente di cogliere fino in fondo le sottigliezze di questa storia di silenziosa emancipazione.

La protagonista Taeko (Fumino Kimura), la cui vita scorre tranquilla ha accanto il marito Jiro (Kento Nagayama) e il figlioletto Keita (Tetsuta Shimada), un evento drammatico segna il ritorno del padre biologico del bambino, Park (Atom Sunada), di cui la donna non aveva notizie da anni.
Durante questa lunga assenza Park ha perso la casa, vive come un senzatetto ed è sordo, nonché gravemente malato. È per questo che Taeko decide di aiutarlo, facendo fronte al dolore e al senso di colpa…

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore