Varese News

Giorgetti ricorda Roberto Maroni con le lacrime agli occhi

Alla conferenza stampa sulla Manovra finanziaria, a fianco di Giorgia Meloni, il ministro dell'Economia si è commosso nel ricordare il compagno di partito

camera ardente giuseppe zamberletti giorgetti maroni

È con le lacrime agli occhi che il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, ha ricordato Roberto Maroni durante la conferenza stampa sulla manovra, chiamandolo amichevolmente ‘Bobo’ (nella foto di apertura: Maroni e Giorgetti insieme a Varese, alla camera ardente di Giuseppe Zamberletti, nel 2019).


Toccando uno dei temi di discussione nella manovra, l’idea del bonus che prevede una maggiorazione del 10% per chi resta al lavoro pur con i requisiti per la pensione, Giorgetti ha ricordato che «è sua, non mia, è made in Maroni». Giorgetti l’aveva anche scritto a Maroni, senza ricevere risposta: «Il motivo lo abbiamo capito oggi».

Nella stessa sede è stato ricordato anche da Giorgia Meloni («era un amico, una persona che a questa nazione ha dato tanto») e da Matteo Salvini.

Il segretario della Lega ha ricordato anche la preoccupazione per Umberto Bossi ancora ricoverato a Varese per un’ulcera.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore