Parte #ioleggoperché 2022: come donare un libro alle scuole dal 5 al 13 novembre

“Costruire con i libri il mondo del futuro!” è il motto di #ioleggoperché 2022 cui hanno aderito quasi 400 scuole in provincia di Varese

ioleggoperchè

Parte domani, sabato 5 novembre con quasi quattro milioni di studenti coinvolti, 23.240 scuole, 250 nidi e 3.275 librerie, la settima edizione di #ioleggoperché, l’iniziativa nazionale per la creazione e il potenziamento delle biblioteche scolastiche, e prosegue fino al 13 novembre.
Decine di librerie e quasi 400 scuole coinvolte tra Varese e provincia.

Finora, nelle sei precedenti edizioni, sono stati donati alle scuole oltre un milione di libri, che oggi arricchiscono il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche di tutta Italia. Chiunque può recarsi in libreria nella settimana dal 5 al 13 novembre e scegliere di donare un libro a una scuola.
Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle Scuole e suddividendoli secondo disponibilità tra tutte le iscritte che ne faranno richiesta attraverso il portale.

Al via una vera e propria mobilitazione della società civile: scuole (l’elenco è disponibile qui), nidi (l’elenco è disponibile qui), librerie (l’elenco è disponibile qui), testimonial, scrittori, editori, insieme a istituzioni e media partner supportano #ioleggoperché come iniziativa solidale, collettiva e diffusa sul territorio nazionale.

Generico 31 Oct 2022

Oltre ai libri negli stadi, si attiva una vera e propria mobilitazione dell’intera comunità che invita tutti a recarsi nelle librerie, utilizzando il messaggio di questa edizione: “Costruiamo con i libri il mondo del futuro”. E il tam-tam per le donazioni si farà sentire, condividendo e diffondendo il più possibile il messaggio “vai in libreria e dona un libro alle scuole dal 5 al 13 novembre”, utilizzando gli hashtag @ioleggoperche #ioleggoperché.

Sabato 5 novembre alle ore 14.30 le capitane delle squadre di Juventus e Roma e le bambine che le accompagnano scenderanno in campo a Parma con un libro di #ioleggoperché per ricordare a tutti che è iniziata la settimana delle donazioni. Lo stesso avverrà anche per il calcio maschile con Lega Serie A (durante le partite di venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 novembre) e per la Lega Serie B (sabato 5, domenica 6, lunedì 7 novembre).

Nelle 23.240 scuole e nei 250 nidi che hanno aderito all’iniziativa si scatenerà la creatività di studenti e insegnanti per creare animazioni nelle librerie gemellate di tutta Italia.
Sono oltre 500 le scuole che partecipano ai contest rivolti alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado (con 2 tema “Leggere per costruire un mondo più inclusivo”), a cui si aggiunge quello per le secondarie di secondo grado (con tema legato allo sport: “Il libro e lo sport per un futuro più inclusivo”).

Al via su tutte le reti televisive anche lo spot “Per volare servono le ali, per giocare servono gli amici, e per crescere servono i libri!”, trasmesso grazie al Dipartimento Informazione ed Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri su tv e radio Rai come Campagna di comunicazione della Presidenza, a cui si affiancano negli spazi sociali anche Mediaset (con il sostegno di Mediafriends Onlus), La7 e Sky.

Oltre a passaggi in televisione e radio di testimonial e supporter, continua l’esortazione a donare libri a sostegno di #ioleggoperché nella puntata in onda giovedì 10 novembre di “Un posto al sole”, su Rai 3: Jimmy, uno degli amati protagonisti della serie ne parlerà con il nonno, raccontandogli che con la maestra e insieme ai compagni di classe ha preparato una lista di libri che vorrebbero nella loro biblioteca scolastica.

L’iniziativa è realizzata da AIE ancora una volta con un grande lavoro di squadra: con il sostegno del Ministero per la Cultura – Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore e del Centro per il Libro e la Lettura, a cui si aggiunge in questa edizione il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri; in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, con il Dipartimento dell’Editoria e dell’Informazione e di tutto il mondo del libro (Associazione Librai Italiani, Sindacato Italiano Librai e Cartolibrai e Associazione Italiana Biblioteche), con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il supporto di Fondazione Cariplo e di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori.

Per saperne di più: www.ioleggoperche.it.

di
Pubblicato il 04 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore