Primo stop per la Futura: Brescia vince 3-1 il big match

Le biancorosse perdono in confronto del PalaGeorge al termine di una gara combattuta. Amadio: "Poco lucide nelle situazioni di difesa-contrattacco". Mercoledì al PalaBorsani c'è il Sassuolo

brescia futura pallavolo 2022

Prima sconfitta stagionale in A2 per la Futura Volley Giovani che si ferma sul punteggio di 3-1 nel big match del girone A disputato al PalaGeorge di Montichiari contro la Millennium Brescia, una delle grandi favorite per la promozione.

Partita equilibrata per larghi tratti e combattuta sino all’ultimo: Busto Arsizio ha vinto il secondo set 25-21, stesso punteggio (ma a risultato invertito) della prima frazione ma nel terzo ha ceduto in modo netto (25-15) a causa della reazione della Banca Valsabbina. Poi nuovo testa a testa nella quarta e decisiva frazione andata a favore delle padrone di casa che hanno così fatto bottino pieno.

Salvo qualche black out comunque, la squadra di Amadio è stata autrice di una buona prova: Zanette ha martellato con costanza la difesa avversaria (21 punti) mentre anche Leketor ha contribuito con 17 punti. Ottimo il lavoro di Botezat sotto rete: 6 i muri della centrale biancorossa anche se in questo fondamentale Brescia ha fatto meglio, fermando ben 13 attacchi ospiti. Quattro in doppia cifra tra le Leonesse con Cvetnic a quota 18.

«Abbiamo sofferto molto la loro battuta e di contro noi al servizio abbiamo inciso troppo poco – è il primo commento di coach Daris Amadio che prosegue – Siamo state anche un po’ troppo poco lucide nella parte di difesa e contrattacco che avevamo fatto bene nelle precedenti uscite. Il muro di Brescia è importante, ma credo che siamo state anche un po’ troppo disattente in difesa. Ci è mancata troppe volte la reattività e la risposta ai break troppo lunghi subiti. Si torna al lavoro subito in vista di mercoledì».

In programma c’è infatti il turno infrasettimanale del 9 novembre: al PalaBorsani la Futura ospiterà un’altra avversaria di livello come il Sassuolo che ha appena battuto 3-0 Cremona e che è seconda alle spalle di Olbia (e insieme a Brescia).

Banca Valsabbina Brescia – Futura Volley Giovani Busto A. 3-1
(25-21; 21-25; 25-15; 25-21).

Brescia: Blasi (L) n.e.; Orlandi 1; Boldini 6; Consoli 15; Torcolacci 2; Cvetnić 18; Pamio 13; Obossa 17; Munarini; Scognamillo (L); Zorzetto n.e.; Foresi n.e.; Ratti. All.: Beltrami.
FVG Busto A.: Venco n.e., Milani ne, Fiorio 9, Badalamenti, Balboni 1, Mistretta (L), Morandi (L), Tonello 6, Zanette 21, Arciprete, Botezat 9, Pandolfi n.e., Member-Meneh 16. All. Amadio.
Note Futura.Battuta : 9 errate , 2 ace . Ricezione: 52 % positiva, 27% perfetta, 7 errori . Attacco: 38% positività, 13 errori , murati 13 . Muri: 8.

CLASSIFICA (dopo 3 turni): Olbia 8; Sassuolo, Brescia 7; BUSTO ARSIZIO, Cremona, Mondovì 6; Lecco, Club Italia, Offanengo 3; Albese, Trentino 2; Montale 1.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore