Dentro il nuovo cinema multisala di Busto Arsizio che aprirà sabato nel parco Mizar

Tutto pronto per l'apertura della nuova struttura all'interno del parco Mizar lungo la statale del Sempione. Quattro sale per 538 spettatori

Mancano quattro giorni all’inizio di una nuova era per Busto Arsizio, quella del multisala. Forse l’attività più attesa all’interno del parco commerciale Mizar, che ha preso il posto della vecchia fabbrica sul Sempione, è infatti il nuovo complesso di Cinelandia che comprende quattro sale per 538 spettatori complessivi. La sala più grande è anche dotata di sistema audio Dolby Atmos, l’avanguardia del suono per cinema, che avvolge lo spettatore in una nuvola di suono perfetta.

Questa mattina abbiamo fatto un giro all’interno della struttura ricavata da uno dei capannoni che punteggiavano l’area della grande azienda di tessuti indemagliabili chiusa nei primi anni duemila. Le sale sono tutte sullo stesso piano e questo è un plus che pochi multisala possono vantare, agevolando la fruizione per le persone diversamente abili. Il nero delle pareti e il color legno dei pavimenti in parquet creano un’atmosfera moderna e funzionale, gli ampi spazi all’ingresso offrono un servizio fast food mentre il ristorante (sushi) aprirà i battenti dopo le feste di Natale.

cinema multisala cinelandia busto arsizio

L’inaugurazione è prevista per sabato 10 e domenica 11 dicembre e per tutto il weekend il multisala sarà aperto gratuitamente al pubblico. All’interno delle sale cinematografiche verranno proiettati cartoni animati per bambini e una selezione di cortometraggi realizzati dagli studenti dell’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni che ha sede proprio a Busto Arsizio.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 07 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore