Si legge perché… i lettori hanno dei diritti

2 Luglio 2021

Cita Daniel Pennac, amatissimo scrittore e insegnante, Betty Colombo per ricordare che leggere non ammette il modo imperativo, ma diritti, quelli sì

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.