Centro Arte Danza e Simona Atzori protagonisti dello spot della Toyota ad idrogeno

La ballerina milanese è la testimonial italiana della casa automobilistica giapponese. Il video è stato girato all'ìinterno della scuola di danza di Olgiate Olona

simona atzori centro arte danza spot toyota

Simona Atzori e il Centro Arte Danza di Olgiate Olona sono i protagonisti del nuovo spot Toyota che pubblicizza la prima auto a idrogeno del gruppo. Il video, della durata di oltre 2 minuti, è stato girato in parte all’interno della scuola di ballo del Varesotto. Simona Atzori, invece, è la testimonial italiana della casa automobilistica giapponese.

Una troupe inglese di oltre venti persone ha invaso, nel mese di setttembre, il Centro Arte Danza di Olgiate che è diventato per una giornata il set cinematografico per la pubblicità della nuova macchina ad idrogeno della Toyota. “Un passo alla volta tutto è possibile”.

Testimonial d’eccezione per la campagna pubblicitaria Toyota è Simona Atzori, amica del centro arte danza da tantissimi anni. Simona è la testimonial italiana Toyota. Fotografi e registi hanno fatto numerosi sopralluoghi nel mese di agosto e settembre dello scorso anno ed hanno riscontrato nelle sale del centro arte danza il luogo adatto per raccontare la storia in danza di cui Simona è protagonista.

«Tanta soddisfazione anche per noi, perché è la continua dimostrazione della bellezza delle sale danza che affascinano sempre tutti e che sono un meraviglioso luogo per studiare danza» – commentano dalla scuola.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 25 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore