Javorcic e Dal Canto concordano: “Pareggio giusto”

L'1-1 mette d'accordo i due allenatori. Il croato: "Sulla traversa abbiamo visto i fantasmi". Boffelli: "Allo Speroni ci ricompattiamo"

Pro Patria - Arezzo

Prestazione sofferta ma pareggio meritato quello della Pro Patria contro l’Arezzo, con lo Speroni che ritrovava i tigrotti dopo più di un mese di esilio. Tornati nel loro habitat naturale i ragazzi di Ivan Javorcic hanno sfruttato le mura amiche per spezzare un periodo non proprio positivo.

«Veniamo da un momento difficile – dichiara il croato – queste partite servono ad aumentare la nostra esperienza. Abbiamo sofferto nel primo tempo, ma poi i ragazzi hanno saputo reagire bene, con carattere, e prendere in mano una partita complicata. Abbiamo sofferto meno e avuto le occasioni, e loro ci hanno fatto rivedere fantasmi del passato con la traversa, pareggio giusto».

Altra consapevolezza e gran gioco, l’allenatore amaranto Alessandro Dal Canto non può che essere d’accordo con Javorcic: «Siamo partiti bene e abbiamo meritato il vantaggio, ma dopo sono venute fuori la struttura e le qualità della Pro Patria, pareggio giusto, ci siamo divisi i momenti di dominio. Ci hanno colpito sulle palle inattive, nostro difetto cronico, siamo squadre di pari livello».

A parlare è anche Boffelli, subentrato nell’intervallo a Marcone: «La squadra ha dato tutto, abbiamo sofferto il loro gioco ma poi ci siamo ripresi alla grande, volevamo invertire il trend negativo. Allo Speroni riusciamo a compattarci, la nostra testa è a Gozzano ma sotto sotto speriamo di giocare la prima del play-off tra la nostra gente».

Pro Patria e Arezzo, un punto a testa in una gara dal clima playoff

di
Pubblicato il 30 Marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore