I Campionati Italiani di nuoto sincronizzato alle Manara

Da giovedì 25 a domenica 28 luglio sono attese 66 società per la categoria esordienti

La Manara piena per la BPM Sport Management

Si accenderanno a partire da oggi – giovedì 25 luglio – i riflettori sulla piscina Manara di Busto Arsizio: la struttura gestita da Sport Management, infatti, sarà il teatro di gara dei Campionati Italiani estivi categoria Esordienti A di nuoto sincronizzato.

In piscina dunque arriveranno giovani sincronette da ogni parte d’Italia pronte a sfidarsi nelle esibizioni di danza in acqua che terranno tutti con il fiato sospeso. Il programma della manifestazione sarà lungo e articolato e scatterà giovedì mattina alle ore 8.45 con le eliminatorie del Solo mentre a partire dalle ore 16.30 spazio alle eliminatorie del Duo.

Venerdì invece il programma si svilupperà con le eliminatorie della prova a Squadre (ore 9.00) e del Libero Combinato (15.30). Sempre nella giornata di venerdì sarà assegnato anche il primo titolo della manifestazione di Busto Arsizio con le finali del Libero Combinato in programma alle ore 19.00.

Nelle giornate di sabato e domenica si concentrerà il clou della manifestazione: alle ore 9.30 di sabato al via gli esercizi Obbligatori, mentre alle 18.30 scatterà la finale di Duo. Domenica invece si chiuderà con la finale del Solo (ore 9.30) e poi con quella dello Squadra (ore 11.30).

La piscina Manara di Busto Arsizio sarà dunque presa letteralmente d’assalto con 66 società che si alterneranno in vasca per un totale di quasi 500 sincronette. Al via ci saranno ovviamente anche le rappresentative targate Sport Management: la sezione veronese (piscine Santini di Verona e Sporting Club di Fumane) guidata dai tecnici Alessandra Bisello, Laura Caceffo, Chiara Varini e Marta Marchiorato sarà al via con 12 atlete distribuite tra la prova dell’esercizio Squadra, del libero combinato e del singolo con Caterina Zampieri che si presenterà sul piano gara forte del titolo regionale del Veneto conquistato qualche settimana fa nel Solo e soprattutto con un titolo italiano da difendere dopo il grandissimo successo degli scorsi campionati italiani. Al via anche la rappresentativa Sport Management della Lombardia con Matilde Dal Mas (recentemente laureatasi campionessa regionale nella categoria Esordienti A) e compagne pronte a dare battaglia.

Luisa Mossio, Capo Area della piscina Sport Management Manara di Busto Arsizio, ha «Siamo veramente onorati di poter ospitare presso il nostro impianto un evento di così grande importanza come un campionato italiano. La struttura che come Sport Management abbiamo l’onore di gestire si è già dimostrata in passato teatro gara perfetto per manifestazioni anche di livello internazionale. Ora con questo campionato italiano arriva per noi un ulteriore attestato di stima e siamo sicuri che tutti i partecipanti, sia le atlete sia le società, resteranno estremamente soddisfatti del nostro impianto».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore