A Ferno approda la sagra della patata

Musica, folclore, gastronomia e lei, grande protagonista dei festeggiamenti: la patata. La sagra arriva per la prima volta a Ferno

Sagra patata 2017

Settembre è arrivato ma a Ferno l’estate sembra continuare tra feste e sagre inserite nel programma di “Ferno in festa 2019”: il prossimo fine settimana, infatti, – il primo prima dell’inizio delle scuole – ci sarà la prima edizione della sagra della patata, dal 5 all’8 settembre 2019 nella tensostruttura di via Pedrotti.

«Il progetto sarà la prima sperimentazione ufficiale sul campo della rete nata tra alcune associazioni fernesi, ben nove, che vede in campo gli Amici del Laghetto, il Gruppo Alpini, la Pro Loco di Ferno, il Gruppo Folcloristico Frustatori, gli Sbandieratori, il Kung Fu Club e la parrocchia». Da questa unione è nato un vero e proprio comitato organizzatore della sagra della patata, presieduto da Maurizio Giacomini – già presidente  della Asd sbandieratori Ferno – che, alla richiesta della nascita di questo progetto sperimentale ha risposto immediatamente «Perché no?». In questi mesi di lavoro, secondo le associazioni, si è assistito ad un «esperimento forte e anche rivoluzionario rispetto al modo comune di intendere l’associazionismo, volto a valorizzare e ad animare il più possibile il territorio di Ferno, un paese ricco di risorse che meritano di essere portate alla luce ed apprezzate da tutti».

Grande apertura giovedì 5 settembre, alle 19.00: apertura dello stand gastronomico a base di patate ed esibizione serale, alle 21,00, delle eccellenze cittadine come gli atleti di kung fu, gli sbandieratori, i frustatori e il corpo musicale.

Venerdì 6 settembre, invece, sarà interamente dedicato alla musica con Barbara e Luca Project. Cena con menù interamente dedicato alla patata e ai suoi svariati utilizzi nella preparazione dei piatti sabato 7 settembre: musicista della serata Marco Michieletti che allieterà i cittadini con la sua musica.

Gran finale domenica 8 settembre, a partire dalle 12.00, con stand gastronomico, giochi e intrattenimento musicale da parte di giovani artisti.

Intanto si sono definitivamente conclusi nel parco di via Pedrotti i lavori di realizzazione del nuovo gazebo che ospiterà la Sagra e tutti i prossimi appuntamenti di Ferno in Festa. 19mila euro che l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Filippo Gesualdi, ha voluto stanziare per un gazebo stabile e sicuro che potrà essere usato a piacimento dalle associazioni per i loro eventi e le loro feste. «Un altro segno di ringraziamento da parte dell’Amministrazione nei confronti delle associazioni fernesi che sono il fulcro ed il punto di riferimento della vita sociale del paese».

 

di nicole.erbetti@gmail.com
Pubblicato il 02 Settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore