Maxi rissa in piazza, tre giovanissimi denunciati

Tre dei ragazzi che hanno partecipato ad una rissa in piazza Vittorio Emanuele II sono stati identificati. Ora le indagini proseguono

Il buio nel centro di Busto

I carabinieri della Stazione di Busto Arsizio a parziale conclusione di una breve attività di indagine, hanno deferito in stato libertà per i reati di rissa e lesioni personali tre ragazzi, tutti poco più che ventenni.

I giovani, lo scorso 18 agosto era a Busto Arsizio in piazza Vittorio Emanuele II e hanno preso parte ad una violenta rissa in cui sono stati coinvolti almeno altri quattro soggetti (tuttora in fase di identificazione).

La particolare difficoltà ad arrivare alla completa identificazione di tutti i soggetti alla rissa è dovuta al fatto che pur riportando ecchimosi e ferite, soprattutto al volto, come documentato dalle immagini della videosorveglianza comunale analizzate dai Carabinieri, nessuno di loro è ricorso a cure mediche presso strutture sanitarie pubbliche. Le indagini proseguiranno nelle prossime settimane.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore