Don Giuseppe Rossi, va avanti la causa di beatificazione

Padre Marco Casali annuncia: "La Congregazione delle Cause dei Santi sta valutando i documenti forniti"

don giuseppe rossi

«Per i 75 anni della morte di don Giuseppe Rossi, si sono riuniti i Consultori della Congregazione delle Cause dei Santi: hanno riconosciuto all’unanimità la pertinenza e l’esaustività della documentazione fornita per la causa di beatificazione». L’annuncio è di padre Marco Casali, delegato episcopale per la causa di beatificazione e canonizzazione di don Giuseppe.

Giuseppe Rossi fu un giovane parroco ucciso dai fascisti in valle Anzasca il 26 febbraio 1945, esattamente 75 anni fa. Ora, per il parroco originario di Varallo Pombia, si muove la Congregazione delle Cause dei Santi.

(continua su OssolaNews)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore