Il comune distribuisce gli igienizzanti. Sui social le polemiche: “Ma non bisogna stare a casa?”

Il sindaco di Turbigo Christian Garavaglia ha proposto di distribuire gratuitamente soluzioni igienizzanti ai residenti. Alcuni hanno però fatto notare che "riunire tante persone in un unico posto è da evitare"

turbigo generica

«Venerdì 13 marzo distribuiremo gratuitamente soluzioni igienizzanti ai cittadini di Turbigo». Lo ha comunicato il sindaco del comune dell’alto milanese Christian Garavaglia.

Il sindaco ha informato i cittadini sulle procedure: «Bisognerà presentarsi con un contenitore – come un dosatore per sapone – di capacità massima di 300 ml. La distribuzione – ha spiegato – sarà dalle 9 alle 12 e sarà destinata solo ai cittadini turbighesi, a un solo membro della famiglia fino a esaurimento scorte». Il materiale è stato donato dall’azienda Nowal Chimica di Cuggiono.

Le polemiche dei cittadini

«È una pazzia. In un momento in cui si chiede a tutti gli italiani di limitare i contatti sociali, si fa una cosa del genere?». «Ma non bisogna evitare gli assembramenti? Mi sembra un controsenso». Sono alcuni commenti apparsi sui social network sulla proposta del comune. La critica sollevata da alcuni è che si rischia di riunire tante persone, ovvero quello che si sta cercando di evitare in tutto il paese. Il sindaco ha replicato che a Turbigo «ci sono due gruppi di Protezione Civile, in grado di gestire il flusso di persone. Confido nella capacità della Protezione Civile e nel buonsenso delle persone: cercheremo di gestirla al meglio». Qualcuno ha anche proposto di farlo in giorni, rioni e orari diversi, per limitare il più possibile gli assembramenti.

di
Pubblicato il 11 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore