Sì alla prevenzione, no all’isolamento

Attività individuale e lezioni on line per la ginnastica in casa. Superare l’emergenza senza isolarsi: le indicazioni di UISP a livello nazionale. Due video all'interno dell'articolo

«Uisp invita ad attenersi ai provvedimenti del governo, delle autorità sanitarie e degli enti locali, ma nello stesso tempo invita ad assumere un atteggiamento civico proattivo per evitare eccessivo allarmismo»: questo è il senso della nota che Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp, ha inviato in queste ore a tutti i Comitati regionali, territoriali e Settori di attività.

Il recente Decreto del Consiglio dei Ministri elenca consigli igienici e prescrizioni, divieti e raccomandazioni. La preoccupazione di una propagazione del Covid-19, nell’epoca della globalizzazione, è il problema principale per ogni governo. La cura possibile spinge a rimanere a casa. Già, ma se questo è l’antidoto, chi ci ripara dai danni da isolamento? Anche in questo caso, lo sport sociale e per tutti Uisp cerca di fare la sua parte e inventa soluzioni, partendo dai territori. Proprio in questa fase c’è bisogno di più sportpertutti, non meno. Soprattutto per gli anziani, ad esempio. E allora?

«La nostra proposta sportiva continuare ad essere un riferimento per i cittadini, che pur nel rispetto delle disposizioni normative, possono essere coinvolti nelle tante iniziative che noi da sempre proponiamo – prosegue Vincenzo Manco – stando attenti a rispettare le norme, ma nello stesso tempo non lasciandosi andare a forme di ansia o, peggio, di depressione. In queste ore stiamo lavorando con il Forum terzo settore, che è in contatto con la Commissione Bilancio del Senato, per inserire provvedimenti a sostegno del mondo sportivo che rappresentiamo».

Parallelamente l’Uisp sta predisponendo attività a distanza, una sorta di telesport. Ne parliamo con Stefano Pucci, responsabile nazionale Uisp per le Politiche della salute e l’inclusione, ma anche presidente Uisp Lombardia e della Polisportiva Garegnano di Milano, che nella propria pagina Facebook ha postato due video (foto in alto), con questo messaggio di buon auspicio: «in attesa di poter tornare in palestra, per i nostri soci del fitness e per chiunque altro volesse usufruirne, le nostre istruttrici Stefania e Simona vi condurranno all’interno di un allenamento di tonificazione generale. Abbiamo pensato di impostare questo lavoro per stimolare soprattutto gli anziani ma anche tutti coloro che cercano di limitare le uscite – dice Stefano Pucci – Vogliamo dare il segnale che il movimento rimane essenziale negli stili di vita delle persone ed è una strategia per la salute».
GUARDA IL VIDEO: LEZIONE 1
GUARDA IL VIDEO: LEZIONE 2

di
Pubblicato il 11 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore