Dopo due mesi riapre il mercato. Tra acquisti, qualche malumore e piccoli riti

Mercato alimentare dopo quasi due mesi di stop, con spazi molto ampi tra i banchi e accesso regolmentato. Per molti ambulanti è un nuovo inizio: da settimana prossima previsti mercati in varie località

«Il pollo arrosto del sabato mi mancava, dopo due mesi». C’è anche questo, il piccolo rito del pollo con le patate, nella giornata di riapertura del mercato a Gallarate, limitato ai soli alimentari.

Galleria fotografica

Mercato 2 maggio 2020 Gallarate 4 di 11

Per molti è una buona alternativa al supermarket: anche qui si fa la fila per l’ingresso, ma poi tutto sommato gli spazi sono decisamente più ampi. Nell’area mercato c’erano ventidue banchi, le regole prevedevano di fare accedere due persone per ogni banco, quindi il numero massimo di presenze era limitato a quarantaquattro.

Il controllo all’ingresso (uno solo, da via De Magri) è demandato ai City Angels, mentre la Polizia Locale (presente anche il comandante Antonio Lotito) ha vigilato all’interno su disposizione dei banchi, distanziamento tra i clienti, rispetto delle norme da parte degli ambulanti.

Molti hanno approfittato per fare “spesa grande”, allontanandosi con grossi sacchetti di plastica o carrellini carichi. Qualcun altro invece viene per acquisti “pregiati”: la mozzarella del Sud, il pollo arrosto (appunto), il pesce.
Nei limiti imposti dal distanziamento, c’è anche un po’ la dimensione sociale del mercato: i clienti rivedono gli ambulanti più conosciuti, scambiano quattro chiacchiere in fila, sempre ben a distanza.

Tra gli ambulanti, qualche malumore sulle code createsi all’esterno (a metà mattina: circa 30-40 persone) e sull’allungamento dei tempi che avrebbe scoraggiato alcuni. In ogni caso, è solo il debutto: la settimana che si conclude è stata ancora pressoché deserta, ma da questa settimana – spiegano gli ambulanti – si ripartirà in molte località.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 02 Maggio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Mercato 2 maggio 2020 Gallarate 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore