Ryanair riaprirà dal 22 giugno le rotte da Milano Malpensa

Puglia, Sardegna, ma anche la Grecia turistica e Bucarest per agosto. Ma prima rotta a ripartire sarà Londra

Ryanair

Sono undici le rotte con cui Ryanair riprenderà ad operare da e per Malpensa a partire dal 22 giugno ma soprattutto dai primi di luglio.

La compagnia irlandese ha rimesso radici a Malpensa da un paio di anni, dopo che si era ritirata per concentrare tutto sulla base principale di Orio al Serio. Dopo lo stop totale per l’emergenza Covid, ora c’è una lista di nuove operazioni assicurate dalla campagnia.

Prima rotta a ripartire sarà quella su London Stansted, a partire dal 22 giugno, prima con due frequenze settimanali, poi con quattro, ad agosto con volo giornaliero.

A partire da luglio si aggiungeranno la tratta interna per Alghero (dal 3 luglio, bisettimanale e poi trisettimanale ad Agosto), Almeria e Gran Canaria una volta a settimana, Bristol bisettimanale, Bruxelles Charleroi trisettimanale, Kaunas bisettimanale, Dublino che sarà potenziata ad agosto passando tra tre a cinque frequenze settimanali.

E ancora destinazioni in Grecia come Irakleio a Creta e Kalamata nel Peloponneso (rspettivamente bisettimanale e settimanale), sempre da inizio luglio (dal 3 e 5 luglio)

Ad agosto si aggiungerà anche Bucarest, bisettimanale.

La Regione Puglia ha poi annunciato un accordo con Ryanair che comprende anche l’estivo BariMalpensa, mentre per ora la compagnia irlandese non riprende le operazioni su Bridisi, scalo di riferimento per il Salento.

La controllata Laudamotion volerà sulla tratta MalpensaVienna dal 1° luglio, giornaliero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore