Turbigo, la biblioteca saluta Giuseppina (che va in pensione)

giuseppina turbigo

Dopo tanti anni di servizio, arriva la pensione. La storica dipendente della biblioteca comunale di Turbigo, conosciuta da tutti come la Giuseppina, lascia la sede in via Roma ed è pronta a godersi il riposo.

«La ringrazio per la sua consueta gentilezza» ha dichiarato il sindaco Christian Garavaglia, che ha voluto omaggiare la bibliotecaria «per quanto fatto nel suo lavoro» e per la sua «passione», che l’ha fatta diventare «una figura storica per la nostra biblioteca. La saluto con una stretta di mano e abbraccio a distanza, che ci siamo scambiati l’altro giorno con affetto».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore