“Contagiati dalle risate”: i Dischi Volanti invadono il municipio di Somma

Il trio formato da Mattia, Italo e Barnaba ha proposto anche una scenetta interamente dedicata alla città di Somma Lombardo

Somma Lombardo generiche
Sabato 1 agosto alle ore 21 nel cortile del palazzo comunale di Somma Lombardo si è tenuto lo spettacolo di cabaret del giovane trio dei Dischi Volanti, chiamato per l’appunto “Dischi Volanti D’estate”.
Dopo una prima metà dell’anno molto complicata c’era bisogno di tornare a sorridere in sicurezza ed è stato proprio questo il desiderio dei tre ragazzi. L’evento é stato possibile grazie all’impegno dell’assessore alla cultura.
Il municipio di Somma ha dunque ospitato il trio ed un pubblico numeroso, il quale si è dovuto prenotare nel rispetto delle norme anticontagio, raggiungendo comunque il limite massimo dei posti messi a disposizione.
Mattia, Italo e Barnaba sono stati affiancati dalla squadra di ragazzi molto affiatati che abbiamo già conosciuto nei progetti precedenti, come lo spettacolo “Mani In Alto! Questa é un’aspirina!” e la sitcom “F. C. Malpensante” andata in onda il martedì sera su Rete 55.
Somma Lombardo generiche
Nello spettacolo una piccola sorpresa: una scenetta interamente dedicata alla città di Somma Lombardo, che ha valorizzato i suoi luoghi caratteristici, come la diga del Panperduto e il Castello Visconti. Nel complesso è stata una serata divertentissima o, per descriverla con le parole di Sara, una delle attrici che ha affiancata il trio, una serata “stellare”! I Dischi Volanti, al termine dello show, hanno dichiarato di stare lavorando a nuovi progetti e collaborazioni.
Nel frattempo seguiteli su Instagram a @dischivolanti_teatro per gli aggiornamenti, dove troverete anche alcuni video comici virali come la loro parodia di “Striscia la Notizia”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore