Biscotti bretoni, vini e Camembert: torna a Gallarate il Mercatino Regionale Francese

Tre giorni di sapori e artigianato in piazza Libertà, con ottanta tipi di formaggi, trenta diversi vini, la boulangerie e molto altro

Mercatino Regionale Francese 2020 - Gallarate

Torna a Gallarate il Mercatino Regionale Francese, con i suoi profumi, sapori e colori d’oltralpe: prelibatezze gastonomiche, vini e artigianato di ogni angolo della Francia saranno ospitati, dal venerdì 2 a domenica 4 ottobre, in Piazza Libertà.

Oltre ottanta i tipi di formaggi, dal Mont d’Or, con la tipica confezione di legno, al Rocamadour del Midi Pyrénéés, dal Camembert della Normandia, al Brie della Ile de France. Potranno essere abbinati ad un’ampia gamma di vini provenienti dalle più importanti regioni vinicole d’Oltralpe, dallo Champagne al Bordeaux fino al sidro. Per i più golosi le “degustazioni dolci” potranno contare sui biscotti bretoni, con oltre venti varietà di ripieno, su un gran numero di cioccolatini dai gusti raffinati, fino ad arrivare ai dolci preferiti da Re ed Imperatori: i macarons.

Una grande tavolozza di colori è rappresentata dallo stand delle spezie e, a completamento dell’offerta enogastronomica, non mancheranno baguettes e croissants appena sfornati nello spazio della boulangerie. In questo piccolo angolo di Francia che si presenta a Gallarate si troverà anche l’artigianato, con un’ampia gamma di prodotti provenienti da diverse regioni: lavanda, saponi, profumi, tovaglie provenzali e tanto altro ancora.

Il mercatino francese

L’evento si svolge nel rispetto delle normative regionali per la prevenzione della diffusione del COVID 19.

Appuntamento dal 2 al 4 ottobre 2020 a Gallarate, in  Piazza Libertà: venerdì dalle 12.00 alle 20.00, sabato dalle 09.00 alle 20.00, domenica dalle 09.00 alle 20.00.

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore