La scuola riparte ad Albizzate, Zorzo: “Non facciamoci spaventare insieme ce la faremo”

U primo giorno di scuola al quale si è arrivati dopo un lungo lavoro di preparazione diretto dalla Dirigente scolastico Deborha Salvo e tutto il suo staff con l'assessore alla pubblica istruzione , segreteria, ufficio tecnico e i volontari

ripartenza scuole albizzate

«È una partenza di speranza per tutti voi, per le vostre famiglie, per i vostri insegnanti. Abbiamo vissuto dei mesi difficili e penso che malgrado tutto siano “serviti” per riscoprire il valore della libertà della socializzazione, dei piccoli gesti. La nostra comunità è stata messa a dura prova e per questo motivo in qualità di Sindaco voglio trasmettervi tutta la vicinanza del Comune di Albizzate».

C’erano anche il sindaco Mirko Zorzo e l’assessore Cinzia Trombino ad accogliere gli alunni delle scuole elementari di Albizzate al loro primo giorno di scuola. Una giornata alla quale si è arrivati dopo un lungo lavoro di preparazione diretto dalla Dirigente scolastico Deborha Salvo e tutto il suo staff in sintonia con l’assessore alla pubblica istruzione , segreteria, ufficio tecnico e i volontari che hanno dato una mano per mettere in condizioni di sicurezza la didattica in presenza e quindi per poter ripartire.

«Si è lavorato molto per voi alunni, vi riteniamo il nostro bene prezioso – ha spiegato ai bambini il sindaco -. Dalla scuola passa il vostro futuro. Alle vostre famiglie il mio invito è quello di starvi vicino e sostenervi in questo percorso scolastico che necessita di tante energie e desiderio di imparare di conoscere di sapere. In questo cammino ci saranno salite, discese, tratti difficili, insidiosi e tratti più sereni. Prepariamoci a tutto. Non facciamoci spaventare. Sono convinto che tutti insieme ce la faremo in questa nuova sfida perché cari alunni e care alunne non dimenticatevi che dietro le vostre mascherine c’è il vostro splendido sorriso».

ripartenza scuole albizzate

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore