Pro Patria: il Livorno e la Coppa Italia per ripartire

Primo impegno ufficiale della stagione 2020-2021 per i tigrotti, in casa dei toscani retrocessi dalla Serie B

Pro Patria - Arezzo

«Quella di ripartire è sicuramente una bella sensazione». Così apre il mister  della Pro Patria Ivan Javorcic la prima conferenza stampa (virtuale) pre-partita ufficiale della stagione 2020/2021, alla vigilia della sfida di Coppa Italia – quella nazionale – di mercoledì 23 settembre (ore 17.00).

«È importante per noi – spiega il tecnico biancoblu – come per tutto il mondo calcistico. Ci troviamo nella griglia principale della Coppa Italia e questa è già una bella motivazione per domani».

Ad aspettare i tigrotti c’è infatti il Livorno, retrocesso dalla B nelle scorsa stagione e con la voglia di ritornarci al più presto, seppur con la situazione societaria che sta tenendo banco: il presidente storico Aldo Spinelli sta vendendo il club e questo non può che attirare l’attenzione.

«Si tratta di una partita di prestigio – prosegue Javorcic -, contro una squadra dalle grandi ambizioni. Noi siamo all’inizio del nostro percorso e c’è curiosità di vedere a che punto siamo. Questa gara nasconde molte incognite, dalla lettura complicata, loro arrivano da un periodo di costruzione e quindi abbiamo poche informazioni su cui basarci. Loro possono dire di affrontare una squadra con principi di gioco consolidati: dobbiamo proprio concentrarci su quello che siamo, dalla mentalità al modo di essere in campo».

La prima partita della stagione sarà poi un banco di prova per il campionato: «Ci sono vari obiettivi che ho in mente di raggiungere domani – conclude Javorcic – e uno di questi è quello di inserire già da subito i nuovi arrivati, per fargli prendere confidenza con la squadra e progressivamente portare un miglioramento collettivo. La rosa è ancora abbastanza disomogenea per quanto riguarda le condizioni fisiche, ma anche su questo speriamo di farci trovare pronti». 

Potrete seguire la diretta della gara su VareseNews a partire dalle ore 16.30 con la cronaca delle azioni salienti in tempo reale.

di
Pubblicato il 23 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore