Calcio dilettanti: allenamenti sì, ma all’aperto e individuali

La Figc ha stabilito come è possibile proseguire gli allenamenti dopo il Dpcm del 24 ottobre

pallone

Sono stati giorni confusi dopo la pubblicazione del Dpcm del 24 ottobre. Riguardo alla possibilità per le squadre dilettanti di svolgere gli allenamenti la normativa non era chiara, così per qualche giorno si sono alternate le voci dei sì e dei no.

A mettere l’ultima parola – e si spera definitiva – sulla questione è stata la Figc (Federazione Italiana Giuoco Calcio), che ha stabilito: “è consentito lo svolgimento di allenamenti all’aperto e in forma individuale, nel rispetto delle norme di distanziamento e delle altre misure di cautela, anche con la presenza di un istruttore/allenatore”.

Il chiarimento riguarda le categorie regionali e provinciali, che in ogni caso rimangono con i campionati fermi fino al gennaio 2021, come stabilito pochi giorni fa dallo stesso Comitato Regionale Lombardo.

Questo il comunicato: 

Si comunica che la Figc, a richiesta di chiarimenti formulata dalla Lega Nazionale Dilettanti, ha reso noto in data odierna che, sulla base delle indicazioni fornite dal Dipartimento dello Sport, è consentito lo svolgimento di allenamenti all’aperto e in forma individuale, nel rispetto delle norme di distanziamento e delle altre misure di cautela, anche con la presenza di un istruttore/allenatore.

Fermo restando lo stop alle competizioni regionali e provinciali, dilettantistiche e giovanili, come da DPCM del 24 ottobre 2020, fino alla data del 24 novembre 2020, è dunque autorizzato la svolgimento di allenamenti individuali con le modalità sopra indicate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore