Fullmoto: giovani piloti di talento in lizza per il tricolore

La squadra corse di Cassano Magnago affiliata a Uisp Varese è da tempo sulla breccia e anche quest'anno è in lizza per un titolo nel CIV Junior

fullmoto squadra corse motociclismo uisp varese

Una asd targata Uisp Varese, ma che pensa con un respiro nazionale: è Fullmoto Squadra Corse, che da oltre vent’anni prepara piloti per le gare nazionali di moto da corsa. Uno dei loro “rampolli”, ad esempio, è Franco Morbidelli, il primo pilota italiano a vincere il mondiale Moto2 nel 2017 e che oggi gareggia in MotoGP nella Yamaha Petronas e ha vinto il recente GP di San Marino nella classe regina.

Un negozio specializzato a Cassano Magnago è la base di partenza per una serie di gare che il lockdown e la pandemia hanno fermato molto meno di altri sport: «Su cinque gare ne abbiamo disputate quattro, l’ultima sarà il weekend del 24,25 e 26 ottobre sul circuito di Varano, vicino Parma – spiega Sabrina Besana, anima del team insieme a Corrado Caon – del resto, i nostri ragazzi sono considerati “talenti azzurri”, promesse del motociclismo a livello nazionale. Quindi abbiamo iniziato prima di altri atleti ad allenarci».

Piccole promesse, perché la squadra è formata da ragazzi tra i dieci e i dodici anni, ma due di loro sono in vista del podio nazionale di categoria: Giulio Pugliese (classe 2008) e Gionata Barbagallo (2010), sono primo e terzo in classifica nel CIV Junior categoria MiniGP 50, e hanno davanti a sé un weekend di gare (24 e 25 ottobre) con cinquanta punti da guadagnare per confermare o ribaltare il risultato.

Full Moto nasce nel 1997 dalla passione per le due ruote del suo giovane titolare Corrado Caon. L’interesse per i motori, l’ambizione sportiva e la grande voglia di vittorie hanno portato Corrado ad affrontare sfide sempre più impegnative dal CIV alla Moto2, fino al mondiale Supersport, collaborando con importanti Team e piloti del calibro di Ferruccio Lamborghini, con cui ha sfiorato il titolo italiano nel 2009.
Passione, sviluppo ed anni di esperienza diretta nel mondo delle competizioni hanno consentito di offrire un servizio sempre più completo da parte di Full Moto fino a concretizzarsi in un progetto ancora più ambizioso: la creazione di Fullmoto Squadra Corse, affiliata Uisp Varese.

Nella stagione 2017 il team ha preso parte al CIV (il Campionato Italiano Velocità assoluto) classe SuperSport600, vincendo una gara con Massimo Roccoli, pilota riminese sei volte campione italiano. Quest’anno al debutto nella classe PreMoto3, la squadra guidata dal Capo tecnico Caon ha portato a casa sia il campionato piloti che quello riservato ai team.

Un’attività così va sostenuta da una passione enorme: «Da parte nostra sicuramente – spiega Sabrina – perché ogni energia oltre al negozio è orientata all’organizzazione delle gare e a seguire i ragazzi, ma anche da parte dei nostri piloti: risultati così, non sono certo alla portata di tutti i ragazzi di quell’età».
I giovanissimi piloti, quindi, dopo mesi di allenamenti e un campionato uscito tutto sommato indenne dalla prova dell’emergenza sanitaria, sono pronti per affrontare l’ultima gara della stagione. E tutta Uisp Varese fa il tifo per loro.

SPECIALE UISP – Tutti gli articoli di VareseNews in collaborazione con UISP Varese

di
Pubblicato il 14 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore