Javorcic, quarantena finita: il mister della Pro Patria torna al lavoro

Il nuovo dpcm ha accorciato il periodo di isolamento: via libera dalla ATS al tecnico biancoblu che sarà in panchina domenica 18 nella trasferta contro il Renate. Comunicati orari e date delle prossime tre gare

ivan javorcic pro patria

In mezzo a diverse notizie negative per via degli infortuni (l’ultimo in ordine di tempo, grave, è la rottura del crociato di Ghioldi), in casa Pro Patria si registra anche una piacevole novità: mister Ivan Javorcic infatti potrà tornare a lavorare con la squadra a partire da oggi, martedì 13 ottobre.

Lo ha confermato una comunicazione della ATS Insubria recapitata agli uffici della società tigrotta: grazie alle variazioni contenute nel nuovo Dpcm infatti, la quarantena per chi è risultato positivo al Covid-19 è stata accorciata a dieci giorni e – visto anche il doppio tampone negativo effettuato nel frattempo – l’allenatore croato ha quindi terminato il proprio isolamento.

Javorcic sarà quindi regolarmente al suo posto in panchina nel match che la Pro disputerà domenica 18 ottobre a Meda, contro il Renate, match che prenderà il via alle ore 17,30. La LND ha inoltre comunicato date e orari delle due gare successive: i Tigrotti giocheranno il sesto turno mercoledì 21 allo “Speroni” contro la Lucchese (18,30) e il settimo domenica 25 al “Voltini” di Crema, campo di gioco della Pergolettese con avvio alle 17,30.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 13 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore