La crisi fa volare Zalando: + 22 % dei ricavi nel terzo trimestre

Ai 14mila dipendenti l'azienda ha riconosciuto un bonus di 500 euro

Economia generiche

Zalando, la piattaforma online leader in Europa per la moda e lo stile di vita, ha registrato una crescita eccezionale nel terzo trimestre del 2020. Il volume lordo delle merci (GMV) e il fatturato sono cresciuti rispettivamente del 29,9% e del 21,6%, raggiungendo quota 2,5 miliardi e 1,8 miliardi di euro. La forte crescita è stata, in particolare, guidata dall’accelerato spostamento della domanda dei consumatori verso offerte digitali nel corso della pandemia di coronavirus in corso, nonché dalla forte performance del partner program di Zalando e di Zalando Lounge. (nella foto il board di Zalando)

«Poiché la seconda ondata di coronavirus sta iniziando con più forza del previsto – spiega David Schröder, chief financial officer – siamo molto più preparati rispetto all’inizio dell’anno. La nostra strategia starting point for fashion continua a consentirci di trasformare il rapido spostamento della domanda dei consumatori verso offerte digitali in opportunità di business per Zalando e i suoi partner. Continueremo a investire per promuovere una forte crescita oltre il 2020 seguendo le nostre priorità strategiche chiave: accrescere la nostra base di clienti attivi, approfondire le relazioni con i clienti e guidare la transizione della nostra piattaforma».

PRIORITÀ PER LA SALUTE E LA SICUREZZA DEI DIPENDENTI
La società berlinese fa sapere che in tutti gli uffici e nei siti logistici sono state implementate rigorose misure preventive che seguono e persino estendono le linee guida e le raccomandazioni del governo. Ad esempio, le misure vanno dall’ufficio domestico, ove possibile, a funzionalità di test e tracciamento dei contatti approfonditi.

«Il successo di Zalando – dice Robert Gentz, co- dipende interamente dai nostri team che hanno dimostrato prestazioni eccezionali in un periodo senza precedenti. Per riconoscere questo eccezionale impegno e contributo, abbiamo deciso di concedere a tutti i 14.000 dipendenti un bonus una tantum di 500 euro».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore