Che strana la neve a Malpensa

Non tanto perché sia rara, quanto perché è strano vederla sull'aeroporto semideserto e con pochi movimenti. Oltre 250 persone al lavoro in aeroporto per assicurare la pulizia dalla neve

Neve 2020 a Malpensa

La neve 2020 è insolita, a Malpensa. Non tanto perché è un evento ormai relativamente raro, quanto perché è insolito lo scenario dell’aeroporto, la cui attività è ridotta ai minimi termini a causa delle misure nazionali anti-Covid e (soprattutto) dalla situazione internazionale.

Galleria fotografica

Neve 2020 a Malpensa 4 di 4

Insoliti i parcheggi dei dipendenti – di solito affollatissimi – quasi vuoti, con poche tracce di pneumatici di veicoli in movimento.

Meno evidente, ma comunque percepibile, la riduzione dei movimenti sul piazzale: ai pochi aerei presenti corrispondono pochi movimenti di veicoli tutto intorno (foto Aeroporti Lombardi).

A Malpensa nella giornata di oggi sono programmati una novantina di voli passeggeri in arrivo e partenza, oltre ai cargo. A Linate i voli sono meno di quaranta, a Orio al Serio 32, di cui 6 cargo.

L’operatività dell’aeroporto è regolare: complessivamente sono state attivati 254 lavoratori, tra interni ed esterni, a rotazione (ad esempio nella mattinata erano 146 persone in turno). Pronti tutti i mezzi disponibili: spargisale, lame, mezzi per il de-snowing, cioè la rimozione della neve e del ghiaccio dai velivoli in partenza.

Sulla superstrada 336 si sono registrati un paio di incidenti stradali con intervento dei mezzi di soccorso e con feriti lievi: uno intorno alle 5.30 e uno alle 9.45.

Regolare il servizio ferroviario del Malpensa Express.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Neve 2020 a Malpensa 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore