Roma ha il passo della capolista: Futura Volley battuta 3-0

Le bustocche sprecano tre set ball nel primo parziale e poi non riescono a contrastare l'Acqua&Sapone trascinata da Arciprete. Contro Olbia le Cocche non potranno sbagliare

pallavolo futura volley giovani

Troppo forte l’Acqua&Sapone Roma per l’attuale Futura Volley: sabato sera, nella prima storica gara in diretta sulla Rai per le biancorosse, la squadra di Lucchini ha ceduto nettamente alla capolista, 0-3 sul taraflex del PalaSanLuigi di Busto Arsizio.

E se perdere a zero è una novità stagionale per le Cocche, quel che invece appare come un deja-vu è l’incapacità di vincere un set giocato punto a punto, il primo in questo caso. Una costante su cui lo staff tecnico bustocco è chiamato a lavorare: anche stavolta infatti la Futura ha conquistato tre set point con fatica e applicazione in difesa ma non è poi riuscita a convertirli in una giocata vincente. E Roma non si è fatta problemi a ribaltare a proprio favore la situazione.

Con il primo parziale, Busto ha perso anche un po’ di fiducia in se stessa, e così l’Acqua&Sapone ha potuto imporre la propria pallavolo negli altri due settori del match trascinata dall’ottima Alessia Arciprete (18 punti) e dal gran lavoro a muro delle capitoline. Bella anche la prestazione in difesa di Ilaria Spirito, che a Busto ha disputato la Serie A con la famiglia Forte e che ora guida la retroguardia romana.

In fase d’attacco la Futura ha avuto poco da Zingaro, Latham e Carletti (8 punti in 3) e le sole Michieletto e Lualdi – 12 punti a testa – hanno concluso la gara in doppia cifra. Troppo poco per impensierire la capolista. Ora la classifica torna opaca, con la “linea del quinto posto” che si trova al di sopra della posizione delle biancorosse che possono però guardare con speranza al turno di recupero contro Olbia, non un’avversaria irresistibile. Con le sarde, però, sbagliare è davvero vietato per non essere costretti al girone di relegazione nella seconda fase del torneo.

«Sono amareggiato soprattutto per il primo set, perso non solo per meriti dell’avversario – è il commento di coach Matteo Lucchini al termine del match – Sapevamo che Roma è una squadra tosta, abbiamo fatto in parte ciò che avevamo preparato e fermare Papa o Arciprete nelle fasi conclusive è sempre difficile. L’attenzione è calata dopo il primo set, nonostante i rientri nel secondo; giocare tutta la partita al ritmo di Roma è complicato».

FUTURA VOLLEY GIOVANI – ACQUA & SAPONE ROMA 0-3
(26-28, 21-25, 19-25)

FVG BUSTO A.: Veneriano 6, Nicolini 3, Michieletto 12, Vecerina ne, Latham 3, A.Lualdi, Frigo 5, G.Lualdi 12, Sormani, Carletti 3, Garzonio (L), Zingaro 2. All. Lucchini.
 Note Futura – Battuta: errate 7, ace 2. Ricezione: 54% positiva, 37% perfetta, errori 4. Attacco: 34% positività, errori 8, murati 10. Muri: 4.
ROMA: Adelusi 13, Bucci ne, Purashaj, Spirito (L), Guiducci 3, Consoli 1, Papa 10, Giugovaz, Arciprete 18, Cogliandro 7, Rebora 8, Diop 1. All. Cristofani.
 Note Roma – Battuta: errate 11, ace 4. Ricezione: 59% positiva, 28% perfetta, errori 2. Attacco: 45% positività, errori 7, murati 4. Muri: 10.

SERIE A2 – GIRONE OVEST
CLASSIFICA: Roma (11) 25; Pinerolo (10) 20; Marsala (11) 19; Mondovì (8) e Sassuolo (11) 18; FVG BUSTO A. (12) 16; Cus Torino (10) 13; Olbia (10) 12; Club Italia (9) 6; Montale (8) 3.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore