Futura con le spalle al muro: contro Pinerolo serve una partita perfetta

Per centrare la pool promozione Busto deve fare 6 punti nelle due gare restanti, sperando che Sassuolo non si muova da quota 28. Pinerolo però è terza in classifica: si gioca domenica 24 dalle 17

pallavolo futura volley giovani

La pesante battuta d’arresto contro Mondovì e la successiva vittoria di Marsala nel recupero contro Olbia hanno quasi tagliato fuori la Futura Volley Giovani dalla pool promozione del campionato di A2 di pallavolo, alla quale hanno accesso le prime cinque classificate dei due gironi di regular season.

La squadra di Lucchini è ancora in lizza per strappare il pass per il girone “nobile” della seconda fase, ma le speranze ora sono davvero ridottissime: per continuare a coltivarle, Busto Arsizio ha una sola strada, quella di vincere le due partite rimaste sperando che Sassuolo non conquisti alcun punto nel match rimanente del suo calendario, contro Marsala. L’impresa per le Cocche è senza dubbio molto complicata, però Zingaro e compagne hanno l’obbligo di provare a coglierla, innanzitutto battendo a domicilio la Eurospin Ford Sara Pinerolo nel match di domenica 24 alle ore 17. E poi ripetendosi contro Olbia nel recupero della 7a di andata, mercoledì 27.

Pinerolo è già saldamente in possesso della qualificazione alla pool promozione, forte del terzo posto in classifica alle spalle di Roma e Mondovì; difficile però che le piemontesi si presentino alla partita stendendo tappeti rossi alla Futura, perché i punti guadagnati nella prima fase vengono “trasportati” (tutti) nella classifica della seconda parte del torneo. Questo è importante anche per Busto Arsizio perché la vincente della pool retrocessione viene ugualmente ammessa ai playoff. La Eurospin comunque ha tutte le intenzioni di provare a centrare la promozione in A1 dando seguito alla risalita che l’ha portata a suon di vittorie nei pressi della vetta del Girone Ovest. Le padrone di casa possono contare sulla classe e sulla qualità di Valentina Zago, una delle migliori giocatrici del torneo cadetto, ma anche su un gruppo di sicuro valore diretto in panchina da coach Marchiaro.

«Pinerolo è un team simile a Mondovì: due armate costruite per far bene in campionato. E nonostante qualche limitato passaggio a vuoto, le nostre prossime avversarie sono con merito nel gruppo di testa – ricorda Lucchini alla vigilia – Noi dovremo riuscire a trovare qualche pecca nel loro gioco, così da forzare una situazione a noi favorevole: significa che dovremo disputare una partita vicino alla perfezione, tenendo buoni i tratti molto buoni dell’ultima gara ma migliorando altri aspetti. Non possiamo regalare nulla, per questo dobbiamo aggredire fin dalla battuta e contenere i principali terminali offensivi come Zago e Fiesoli; la concretezza e l’unità di squadra saranno le nostre chiavi per cercare di fare una prestazione con la P maiuscola».

SERIE A2 – GIRONE OVEST
CLASSIFICA: Roma (16) 40; Mondovì (15) 36; Pinerolo (15) e Marsala (16) 30; Sassuolo (17) 28; FVG BUSTO A. (16) 22; Olbia (15) 17; CUS Torino (17) 15; Club Italia (15) 13; Montale (16) 6.
Note. Tra parentesi le partite disputate da ciascuna squadra

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 22 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore